FTSE MIB, i sopravvissuti alla BREXIT…


La tabella a seguire mostra la composizione del nostro principale indice azionario, il FTSE MIB 40, e mostra con incredibile chiarezza quanto il “peso specifico” dei primi dieci titoli arrivi a rappresentare circa il 70% del mercato, rendendo decisamente meno importanti i trenta titoli che ne completano la composizione.

eeeee

E’ proprio in fasi di elevata volatilità ed erraticità come quella attuale, con il ciclone BREXIT che si è abbattuto come una tempesta perfetta sui mercati, che ci si dovrebbe concentrare maggiormente concentrare sulla “vera struttura” del mercato, visto che un eventuale portafoglio ben correlato all’indice avrebbe avuto maggiori margini di copertura (e sopravvivenza) grazie all’utilizzo di futures ed opzioni sull’indice stesso.

Come si fa a “proteggere/neutralizzare” un portafoglio composto da “titolini” in fasi di emergenza come quella attuale? Credete davvero che per difendere posizioni su Tod’s, Yoox et similibus sarebbe stato possibile “shortare” un futures sull’indice? Purtroppo no, visto che la correlazione fra gli strumenti di cui sopra è praticamente inesistente, rendendo vana o impraticabile qualsiasi manovra di copertura.. Peccato…

Riaffermata l’importanza di operare sempre su titoli liquidi e ben capitalizzati (elevata correlazione e pulizia grafica…), abbiamo passato velocemente in rassegna la “top ten” di Piazza Affari, alla ricerca dei sopravvissuti – per ora – alla tempesta BREXIT.

Come sempre il modello di analisi è stato volutamente semplice e replicabile, essendoci limitati a ricercare sui diversi grafici settimanali i supporti di lungo temine più “evidenti.

L’esito è stato chiarissimo: sulle prime dieci blue chips di Piazza Affari solo le utilities e i titoli del settore energia sono ancora in una evidente configurazione rialzista di lungo temine, mentre banche e altri settori sono stati “colpiti ed affondati”.

Meditate gente, meditate…

eni

enel

terna

telecom

luxottica

atlantia

snam

unicredit

generali

intesa

Pietro Paciello

Head of Business Development and Chief Analyst

 

The Shackleton Building,

Blue Harbour, Ta’ Xbiex Seafront,

Ta’ Xbiex, XBX1027

Malta

 

Tel.Mobile +35699742506

Tel. Office +35623273106

Skype: pacixtrader

e-mail: ppaciello@tier1fx.com

website: www.Tier1FX.com

Tier1FX is the Foreign Exchange division of Hogg Capital Investments Ltd., a fully licensed Category II Investement Services Company (registration number C18954) authorized and regulated by the Malta Financial Services Authority (MFSA). 

Risk Disclaimer

Please be advised that trading in any market carries risk, and trading foreign exchange (FX), futures, options, contracts for difference (CFDs) and precious metals involve a substantial risk of loss that may not be suitable for you. Leverage creates enhanced risk and loss exposure. You are liable for all losses and debits in your account.