Divergenze In Azione


WEBINAR 1 (free) – 2 agosto 2016, ore 17,00

Le basi

  1. Come individuare le migliori opportunità operative grazie alla semplice valutazione di un indicatore come il Commodity Channel Index (CCI).
  2. Divergenze “pure o ibride”: come interpretarle e come sfruttarle.
  3. La tecnica PDT (Paciello Divergence Trading): supporti o resistenze a conferma dei pattern divergenziali.
  4. Le divergenze e la storia dei mercati: i più grandi movimenti di mercato rivisitati con lo studio delle divergenze.

I punti fermi

  1. Operatività limitata agli strumenti finanziari più liquidi: maggiori sono gli scambi e i volumi, maggiore sarà la “qualità” delle divergenze individuate;
  2. Le divergenze come figura di inversione o di rallentamento del trend in atto;
  3. Le divergenze come “alert” di grande qualità per la gestione di posizioni già in essere.

L’obiettivo:

Confermare la semplicità di questo pattern operativo e la sua estrema replicabilità e adattabilità a qualunque contesto di mercato.

WEBINAR 2 – 9 agosto 2016, ore 17,00

Le basi

  1. Le piattaforma MetaTrader 4 come strumento ideale per analizzare e tradare sulle divergenze.
  2. Applicazione di una strategia operativa basata sulle divergenze.
  3. L’indicatore CCI DIVERGENCE e il TRUE TL come validi strumenti operativi.
  4. Descrizione e consegna expert advisor, indicatori e manuali che saranno utilizzati nel live trading successivo.

I punti fermi

  1. grafici “puliti e semplici”, efficacia operativa oltre la media;
  2. conferma di supporti e resistenze come filtro operativo imprescindibile;
  3. LONG & SHORT, esposizione piena a favore di trend, dimezzata per finalità speculative o contro tendenza primaria.

L’obiettivo

Preparare un piano di lavoro completo ed efficace per affrontare il trading in maniera consapevole.

WEBINAR 3 – 23 agosto 2016, ore 17,00

Le basi

  1. Live Trading sui principali strumenti finanziari.
  2. Live Trading di posizione, intraday e di protezione.
  3. Analisi delle performance realizzate e valutazione dei principali parametri di qualità.

I punti fermi

  1. Il trading sulle divergenze come tattica operativa caratterizzata da minori frequenze (e spese) e da un’elevata probabilità di successo.
  2. Lo stop loss sulle divergenze, semplice da individuare e da applicare.

L’obiettivo

Utilizzare in real time le tecniche descritte e rendere capaci i partecipanti di replicarle in autonomia.

WEBINAR 4 – 30 agosto 2016, ore 17,00

L’argomento sarà scelto sulla base del dibattito che si svolgerà all’interno del gruppo facebook denominato Top Trading Plan.


Prezzo del corso

150 euro (IVA inclusa)